Slide show    
HOME   FUNGHI   ORCHIDEE  GALLERIE   DOVE SIAMO    SITEMAP
 
 
   
   
Gyromitra gigas (Krombh.) Cooke


  • Omogeneo
  • Mitra cerebriforme, con costolature serpeggianti irregolari i cui margini aderiscono al gambo, di colore bruno pi¨ o meno attenuato, con sfumature ocra-aranciate, bruno-porpora.
  • Imenoforo costituito da aschi e ascospore alloggiate nella parte pi¨ esterna della mitra
  • Gambo cavo, cartilaginoso, ingrossato alla base, bianco con macchie rossastre.
  • Carne  ceracea ma fragile, di colore bianco crema; sapore grato, odore debolmente spermatico.
  • Habitat  saprofita, di norma abitudinario, sotto conifere nel periodo primaverile, Ŕ segnalata anche sotto latifoglie; cresce isolata o a gruppi su terreno umido e sabbioso o in prossimitÓ di ceppaie o detriti legnosi marcescenti.
  • CommestibilitÓ: velenosa per contenuto di gyromitrine, mix di tossine a volte letali, dopo pasti abbondanti e continuati, oppure immediatamente dopo il consumo di funghi crudi.
  • Sinonimi: Discina gigas (Krombh.) Eckblad,  Maublancomyces gigas (Krombh.) Herter, Helvella gigas Krombh., Neogyromitra gigas (Krombh.) S. Imai
  • Somiglianze con Morchella esculenta (L.) Pers, Gyromitra infula (Schaeff.: Fr.) QuelÚt, Gyromitra esculenta (Pers.) Fr.
  • NOTE: questa specie come quasi tutte le specie di funghi appartenenti alla famiglia delle Discinaceae contiene tossine termolabili ed altre termoresistenti, per cui la cottura prolungata ne attenua il rischio di mortalitÓ, ma attenzione, non viene scongiurata la pericolositÓ, specialmente se la si consuma poco cotta o peggio ancora cruda. Per questo motivo ci sentiamo in dovere di mettere in guardia chiunque incontri questi tipi di funghi cerebriformi di astenersi dal raccoglierli.
 
 
 

 

 

   

 
ABOUT TALMAMAX
 
 "talmamax"  Ŕ il titolo di questo sito ed Ŕ l'acronimo estratto dai nomi del mio entourage familiare.
Con l'avvento della banda veloce ho dato vita al dominio  http://www.talmamax.it dal 2003, Ŕ oggi ancora attivo in questa nuova ed accattivante veste grafica
Costruito e gestito in proprio con l'editor html FP, a piccoli passi sono riuscito a pubblicare e tenere aggiornate oltre 500 pagine sui vari temi della natura che mi appassionano.
 La Calabria Ŕ meta delle mie ricerche, ma spesso e volentieri sconfino nelle  regioni limitrofe, ovunque vi sia la presenza di funghi ed orchidee, ma  anche amici, con i quali condividere questa sana passione per la natura.
ARTICOLI RECENTI
 
TossicitÓ dei funghi e loro sindromi
Tra poco inizia la stagione del fungo detto dormiente o marzuolo, il primo a fare la sua comparsa nei nostri boschi montani dopo l'inverno.
Le orchidee della Val di Neto
La grande fioritura dei prati silani
Nuove schede descrittive dei funghi.
Dedicato alla mia famiglia, gli amici....
LINKS
 
"Miami Beach" S.Lucido
Temasas_San_Lucido
 I Funghi Della Calabria
 
 

Google Chrome
Copyright ę 2003-2015 Immagini e testo di talmamax
webmaster tony talmamax lupo
 
 

Contatore visite