Slide show    
HOME   FUNGHI   ORCHIDEE  GALLERIE   DOVE SIAMO    SITEMAP
 
 
   
   
Cortinarius splendens Rob. Henry

  • Sinonimi: Phlegmacium splendens (Rob. Henry) M.M. Moser
  • Nome volgare: AGARICO SPLENDENTE
  • Etimologia dal latino splÚndeo = io risplendo, per l'aspetto lucente ed il colore giallo-oro brillante.
  • Fungo omogeneo
  • Cappello emisferico all'esordio, poi convesso, infine appianato, spesso gibboso, con margine disteso e regolare; cuticola vischiosa con tempo umido, altrimenti lucida e untuosa, diventa glabra e opaca col secco, di colore verde zolfo-verde oro esteso in tutte le parti esterne del fungo.
  • Lame smarginato-adnate, molto fitte, color giallo oro all'esordio, per sporulazione; filo intero o finemente eroso, concolore.
  • Gambo da tozzo a slanciato, ricoperto da resti di velo che trattiene le spore di color ruggine, pieno, sodo, termina alla base in un bulbo nettamente marginato sul quale si possono notare parti di micelio di colore giallastro.
  • Carne compatta, consistente, igrofana, giallo-zolfo o dorata in tutto il fungo; odore inconsistente, sapore dolciastro.
  • CommestibilitÓ:  velenoso, sospetto mortifero.
  • Habitat: abbastanza diffuso, anche se poco comune, associato a Fagus spp., autunnale, fruttifica da settembre a novembre-dicembre.
  • Somiglianza: questa specie si confonde con Tricholoma equestre, anche essa specie ritenuta mortale, che per˛ non presenta resti di cortina ed ha sporata bianca.
  • NOTE: C. splendens Ŕ sospettato per alcuni gravi avvelenamenti, qualcuno anche mortale; facile da riconoscere per il colore ed il bulbo nettamente marginato.
 
 
 

 

 

   

 
ABOUT TALMAMAX
 
 "talmamax"  Ŕ il titolo di questo sito ed Ŕ l'acronimo estratto dai nomi del mio entourage familiare.
Con l'avvento della banda veloce ho dato vita al dominio  http://www.talmamax.it dal 2003, Ŕ oggi ancora attivo in questa nuova ed accattivante veste grafica
Costruito e gestito in proprio con l'editor html FP, a piccoli passi sono riuscito a pubblicare e tenere aggiornate oltre 500 pagine sui vari temi della natura che mi appassionano.
 La Calabria Ŕ meta delle mie ricerche, ma spesso e volentieri sconfino nelle  regioni limitrofe, ovunque vi sia la presenza di funghi ed orchidee, ma  anche amici, con i quali condividere questa sana passione per la natura.
ARTICOLI RECENTI
 
TossicitÓ dei funghi e loro sindromi
Tra poco inizia la stagione del fungo detto dormiente o marzuolo, il primo a fare la sua comparsa nei nostri boschi montani dopo l'inverno.
Le orchidee della Val di Neto
La grande fioritura dei prati silani
Nuove schede descrittive dei funghi.
Dedicato alla mia famiglia, gli amici....
LINKS
 
"Miami Beach" S.Lucido
Temasas_San_Lucido
 I Funghi Della Calabria
 
 

Google Chrome
Copyright ę 2003-2015 Immagini e testo di talmamax
webmaster tony talmamax lupo
 
 

Contatore visite