Slide show    
HOME   FUNGHI   ORCHIDEE  GALLERIE   DOVE SIAMO    SITEMAP
 
 
   
   
Cortinarius magicus Eichhorn

  • Sinonimi Cortinarius subglaucopus Eichhorn
  • Nome volgare AGARICO MAGICO.
  • Etimologia dal latino magicus = prodigioso, straordinario (dal greco magik˛s, derivato da mÓgos = mago), presumibilmente per i colori cangianti, quasi luminescenti, tra imenio e stipite che gli conferiscono un'aspetto "magico".
  • Fungo omogeneo

  • Cappello da giovane emisferico, poi convesso, finalmente appianato, margine ricurvo, cuticola viscido-fibrillosa, sfoggia tinte dai toni vari e miscelati tra di loro, da giallo-brunastro a bruno-oliva, ruggine o a chiazze marroni screziate, marmorate.
  • Lame annesse-smarginate, spesse, mediamente fitte, all'esordio di colore grigio-violetto intenso, poi grigio-bruno, finalmente bruno ruggine a maturazione delle spore.
  • Gambo robusto, pieno, cilindrico, attenuato in alto, ricoperto da fibrille molto evidenti; colore da ocra-giallastro a grigio-viola, da giovane violetto appariscente persistente in alto; base bulbosa ingrossata, leggermente marginata.
  • Carne molto consistente, soda, poi tenera e spugnosa, biancastra, violetta da giovane nel gambo, imbrunente alla base; odore poco avvertibile, di muffa, fino a terroso, sapore dolciastro.
  • CommestibilitÓ non commestibile.
  • Somiglianza: molto simile Ŕ C. glaucopus var. olivaceus.
  • Habitat solitamente in bosco deciduo di faggio o quercia.
  • NOTE: ritrovamento in bosco di roverelle e carpini, con erica ed altri arbusti, in localitÓ Falconara A. (CS) 600 m slm.

 

 
 
 

 

 

   

 
ABOUT TALMAMAX
 
 "talmamax"  Ŕ il titolo di questo sito ed Ŕ l'acronimo estratto dai nomi del mio entourage familiare.
Con l'avvento della banda veloce ho dato vita al dominio  http://www.talmamax.it dal 2003, Ŕ oggi ancora attivo in questa nuova ed accattivante veste grafica
Costruito e gestito in proprio con l'editor html FP, a piccoli passi sono riuscito a pubblicare e tenere aggiornate oltre 500 pagine sui vari temi della natura che mi appassionano.
 La Calabria Ŕ meta delle mie ricerche, ma spesso e volentieri sconfino nelle  regioni limitrofe, ovunque vi sia la presenza di funghi ed orchidee, ma  anche amici, con i quali condividere questa sana passione per la natura.
ARTICOLI RECENTI
 
TossicitÓ dei funghi e loro sindromi
Tra poco inizia la stagione del fungo detto dormiente o marzuolo, il primo a fare la sua comparsa nei nostri boschi montani dopo l'inverno.
Le orchidee della Val di Neto
La grande fioritura dei prati silani
Nuove schede descrittive dei funghi.
Dedicato alla mia famiglia, gli amici....
LINKS
 
"Miami Beach" S.Lucido
Temasas_San_Lucido
 I Funghi Della Calabria
 
 

Google Chrome
Copyright ę 2003-2015 Immagini e testo di talmamax
webmaster tony talmamax lupo
 
 

Contatore visite