Slide show    
HOME   FUNGHI   ORCHIDEE  GALLERIE   DOVE SIAMO    SITEMAP
 
 
   
   

Macrolepiota procera (Scop.: Fr.)Singer


  • Fungo eterogeneo
  • Cappello 12-30 (40) cm. globoso  ellissoidale all'esordio, poi  convesso infine disteso, mammellonato, velo dissociato in placche di colore bruno disposte concentricamente e pi¨ fitte al disco su sfondo rosa biancastro  o nocciola rosato, ampi resti di velo lacerato lungo il margine.
  • Lame libere al gambo, appressate, larghe, fragili, biancastre o giallo rosate, poi imbrunenti al tocco, intercalate da lamellule.
  • Gambo subcilindrico, slanciato, rastremato in alto, fistoloso cavo fibroso, decorato da zebrature di colore bruno su sfondo crema biancastro, bulbo  evidente alla base, anello mobile doppio, lacerato  al  margine, superficie  superiore biancastra, bruna quella inferiore.
  • Carne poco consistente, fragile, tenera e leggera quasi spugnosa quella del cappello, igrofana, tenace  e  fibrosa quella del gambo, odore leggero ma grato fungino, sapore di nocciole.
  • Habitat ubiquitario pluristagionale, ma il mese di settembre Ŕ il periodo di maggiore diffusione, cresce isolato o  in piccoli gruppi, in  alcuni boschi Ŕ invasivo, specie ontaneti umidi e ben esposti; i viottoli erbosi, i  margini di boschi e i prati limitrofi sono anch'essi i suoi ambienti preferiti.
  • NOTE: Non tutti ne riconoscono il pregio gastronomico, ma anche se poi viene riconosciuto un ottimo commestibile Ŕ  altrettanto vero che bisogna consumarlo  sempre  ben  cotto  per  il  contenuto  di tossine termolabili.
 
  talmamax
  funghi
    sezione edules
    nomi comuni e volgari
    boletus per sezioni
    lignicoli
    ascomiceti
    lycoperdaceae
    genere hebeloma
  schede di funghi
  porcini della sila
  ricerca di funghi
  determiniamo il fungo
  notizie di tossicologia
 

tabelle riassuntive

  indice illustrato orchidee
  schede di orchidee
  orchidaceae genera
  ricerca di orchidee
  mappatura di orchidee
  fiori
  piante
  animali
  habitat
  impegno sociale
  scrivetemi
  terruncielli
 
 

 

 

   

 
ABOUT TALMAMAX
 
 "talmamax"  Ŕ il titolo di questo sito ed Ŕ l'acronimo estratto dai nomi del mio entourage familiare.
Con l'avvento della banda veloce ho dato vita al dominio  http://www.talmamax.it dal 2003, Ŕ oggi ancora attivo in questa nuova ed accattivante veste grafica
Costruito e gestito in proprio con l'editor html FP, a piccoli passi sono riuscito a pubblicare e tenere aggiornate oltre 500 pagine sui vari temi della natura che mi appassionano.
 La Calabria Ŕ meta delle mie ricerche, ma spesso e volentieri sconfino nelle  regioni limitrofe, ovunque vi sia la presenza di funghi ed orchidee, ma  anche amici, con i quali condividere questa sana passione per la natura.
ARTICOLI RECENTI
 
TossicitÓ dei funghi e loro sindromi
Tra poco inizia la stagione del fungo detto dormiente o marzuolo, il primo a fare la sua comparsa nei nostri boschi montani dopo l'inverno.
Le orchidee della Val di Neto
La grande fioritura dei prati silani
Nuove schede descrittive dei funghi.
Dedicato alla mia famiglia, gli amici....
Porcini della Sila
LINKS
 
"Miami Beach" S.Lucido
Temasas_San_Lucido
 I Funghi Della Calabria
 
 
Copyright ę 2003-2015 Immagini e testo di talmamax
webmaster tony talmamax lupo
 

Contatore visite