Slide show    
HOME   FUNGHI   ORCHIDEE  GALLERIE   DOVE SIAMO    SITEMAP
 
 
   
   

 Mycena acicula (Schaeff.: Fr.) P. Kumm 



  • Omogeneo
  • Cappello da emisferico a conico, spesso umbonato leggermente, strie evidenti ma non accentuate, colore giallo arancio, rosso aranciato al disco.
  • Lame adnate, larghe sinuose, molto spaziate, inframmezzate da lamellule diverse, giallo-biancastre,
  • Gambo sottile quasi capillariforme, cilindrico slanciato e flessuoso, spesso molto radicato, percorso da fine pruina e caratterizzato da una densa lanugine alla base,  giallo arancio in alto si va attenuando fino ad essere biancastro poi ialino  alla base.
  • Carne  molto esigua, arancio biancastra, sapore dolce, odore nullo.
  • Habitat  boschi di latifoglie, su lettiera di ricci e foglie di castagni, in autunno.
  • CommestibilitÓ: non commestibile
  • Sinonimi: Agaricus acicula Schaeff.; Agaricus miniatus Batsch; Hemimycena acicula (Schaeff.) Singer; Marasmiellus acicula (Schaeff.) Singer; Trogia acicula (Schaeff.) Corner
  • Somiglianze con la piccola Hygrocybe cantharellus, ma la si identifica per il gambo molto fine ed allungato, e l'assenza di unto, mentre quest'ultima ha lame molto decorrenti ed ha taglia di poco maggiore, con Ryckenella fibula, ma solo per analogo colore generale, mentre differiscono le lame molto decorrenti e il pileo depresso umbilicato, la crescita gregaria e l'ambiente strettamente muschioso.
  • NOTE: Come tutti gli anni sono passato anche lo scorso autunno per altre foto e nuovo incontro con questa specie, ma non l'ho pi¨ rivista: Non rimandare mai a domani quello che puoi fare oggi, ci˛ per evitare un'inutile rincorsa che potrebbe farti mancare nuove conoscenze. (n.d.a. - mia riflessione)
Mycena acicula
 
  talmamax
  funghi
    sezione edules
    nomi comuni e volgari
    boletus per sezioni
    lignicoli
    ascomiceti
    lycoperdaceae
    genere hebeloma
  schede di funghi
  porcini della sila
  ricerca di funghi
  determiniamo il fungo
  notizie di tossicologia
 

tabelle riassuntive

  indice illustrato orchidee
  schede di orchidee
  orchidaceae genera
  ricerca di orchidee
  mappatura di orchidee
  fiori
  piante
  animali
  habitat
  impegno sociale
  scrivetemi
  terruncielli
 
 

 

 

   

 
ABOUT TALMAMAX
 
 "talmamax"  Ŕ il titolo di questo sito ed Ŕ l'acronimo estratto dai nomi del mio entourage familiare.
Con l'avvento della banda veloce ho dato vita al dominio  http://www.talmamax.it dal 2003, Ŕ oggi ancora attivo in questa nuova ed accattivante veste grafica
Costruito e gestito in proprio con l'editor html FP, a piccoli passi sono riuscito a pubblicare e tenere aggiornate oltre 500 pagine sui vari temi della natura che mi appassionano.
 La Calabria Ŕ meta delle mie ricerche, ma spesso e volentieri sconfino nelle  regioni limitrofe, ovunque vi sia la presenza di funghi ed orchidee, ma  anche amici, con i quali condividere questa sana passione per la natura.
ARTICOLI RECENTI
 
TossicitÓ dei funghi e loro sindromi
Tra poco inizia la stagione del fungo detto dormiente o marzuolo, il primo a fare la sua comparsa nei nostri boschi montani dopo l'inverno.
Le orchidee della Val di Neto
La grande fioritura dei prati silani
Nuove schede descrittive dei funghi.
Dedicato alla mia famiglia, gli amici....
Porcini della Sila
LINKS
 
"Miami Beach" S.Lucido
Temasas_San_Lucido
 I Funghi Della Calabria
 
 
Copyright ę 2003-2015 Immagini e testo di talmamax
webmaster tony talmamax lupo
 
 

Contatore visite