Slide show    
HOME   FUNGHI   ORCHIDEE  GALLERIE   DOVE SIAMO    SITEMAP
 
 
   
   
Hebeloma cistophilum Maire


  • Omogeneo
  • Cappello: convesso, presto spianato, poco depresso; cuticola pruinosa, asciutta, quasi viscida con tempo umido, di color ocra-rosato, con zona discale bruno-rossastra; margine da regolare a poco ondulato, raramente lobato.
  • Lame: da rosa-ocracee ad ocra-grigiastre, poco larghe, ventricose, non fitte, inframmezzate da lamellule, filo concolore.
  • Gambo: cilindrico, pieno, poi farcito-fistoloso, vagamente bulboso, da ocra a brunastro alla base, decorato in alto da una fitta pruina bianca che tende a scomparire con l'invecchiamento.
  • Carne: esigua, fragile, biancastra; odore rafanoide, sapore dolciastro con componente affine all'odore.
  • Habitat: strettamente legato ai cisti in ambiente termofilo, ai margini della macchia mediterranea, su terreno calcareo, Ŕ sodale con numerose specie del suo habitat, in particolare con Amanita mairei; abbastanza infrequente, cresce in gruppi pi¨ o meno numerosi.
  • CommestibilitÓ: non commestibile. Sinonimi: Hebelomatis cistophilum (Maire) Locq.
  • Somiglianze: con H. sacchariolens, il quale differisce per l'odore di caramello o frutta candita.
  • NOTE: dal greco hÚb = giovinezza (segni dalla pubertÓ) e lˇma = orlo, frangia (con la peluria all'orlo); l'epiteto Ŕ riferito proprio al Cistus, la pianta sotto cui cresce questa specie.

vedi anche "Genere Hebeloma"
 

 
 
 

 

 

   

 
ABOUT TALMAMAX
 
 "talmamax"  Ŕ il titolo di questo sito ed Ŕ l'acronimo estratto dai nomi del mio entourage familiare.
Con l'avvento della banda veloce ho dato vita al dominio  http://www.talmamax.it dal 2003, Ŕ oggi ancora attivo in questa nuova ed accattivante veste grafica
Costruito e gestito in proprio con l'editor html FP, a piccoli passi sono riuscito a pubblicare e tenere aggiornate oltre 500 pagine sui vari temi della natura che mi appassionano.
 La Calabria Ŕ meta delle mie ricerche, ma spesso e volentieri sconfino nelle  regioni limitrofe, ovunque vi sia la presenza di funghi ed orchidee, ma  anche amici, con i quali condividere questa sana passione per la natura.
ARTICOLI RECENTI
 
TossicitÓ dei funghi e loro sindromi
Tra poco inizia la stagione del fungo detto dormiente o marzuolo, il primo a fare la sua comparsa nei nostri boschi montani dopo l'inverno.
Le orchidee della Val di Neto
La grande fioritura dei prati silani
Nuove schede descrittive dei funghi.
Dedicato alla mia famiglia, gli amici....
LINKS
 
"Miami Beach" S.Lucido
Temasas_San_Lucido
 I Funghi Della Calabria
 
 

Google Chrome
Copyright ę 2003-2015 Immagini e testo di talmamax
webmaster tony talmamax lupo
 
 

Contatore visite