Slide show    
HOME   FUNGHI   ORCHIDEE  GALLERIE   DOVE SIAMO    SITEMAP
 
 
   
   
Cortinarius cedretorum var. suberetorum Maire
  • Etimologia: dal latino associato a Quercus suber (quercia da sughero).
  • Nome volgare: Cortinario delle querce da sughero.
  • Fungo omogeneo
  • Cappello  Emisferico, poi convesso, mai completamente disteso, margine involuto, cuticola vischiosa di colore giallo verdastro con sfumature oliva, ricoperto da pigmentazioni rossastre limitatamente alla zona pi¨ centrale.
  •  Lame smarginate, uncinate, poco spaziate, intercalate da lamellule, di colore giallo grigiastre con toni verdastri infine bruno chiare.
  • Gambo Cilindrico, corto e robusto, pieno, bianco con sfumature viola-porporine, ricoperto parzialmente da abbondanti resti di cortina presto arrossati dalla caduta delle spore, bulbo prominente ed appuntito, sfumato di rosso arancio alla base.
  • Carne Soda, compatta e consistente, bianca nel cappello, appena igrofana marmorata nel gambo, gialla quella del bulbo.
  • Habitat sotto Quercus suber in areale mediterraneo xerofilo, periodo di crescita solitamente tardo estivo-autunnale, spesso compare ad inizio inverno a latitudini pi¨ meridionali.
  • Somiglianze: Riscontrabile con altri cortinari, come C. elegantior che ha toni pi¨ bruno rossicci, C. xanthophyllus che si distingue dalle caratteristiche lamelle gialle.
  • NOTE:Specie non commestibile, raccolta sotto querce da sughero in localitÓ Badia alta, comune di Fiumefreddo Bruzio (CS), alt.ne 400 m, fruttifica solo nei periodi di tardo autunno inizio inverno, a volte fino ai primi di gennaio. Si possono verificare nascite fungine ricche di questa specie, ma limitatamente ai periodi successivi a piogge abbondanti di fine estate.
 
 
 

 

 

   

 
ABOUT TALMAMAX
 
 "talmamax"  Ŕ il titolo di questo sito ed Ŕ l'acronimo estratto dai nomi del mio entourage familiare.
Con l'avvento della banda veloce ho dato vita al dominio  http://www.talmamax.it dal 2003, Ŕ oggi ancora attivo in questa nuova ed accattivante veste grafica
Costruito e gestito in proprio con l'editor html FP, a piccoli passi sono riuscito a pubblicare e tenere aggiornate oltre 500 pagine sui vari temi della natura che mi appassionano.
 La Calabria Ŕ meta delle mie ricerche, ma spesso e volentieri sconfino nelle  regioni limitrofe, ovunque vi sia la presenza di funghi ed orchidee, ma  anche amici, con i quali condividere questa sana passione per la natura.
ARTICOLI RECENTI
 
TossicitÓ dei funghi e loro sindromi
Tra poco inizia la stagione del fungo detto dormiente o marzuolo, il primo a fare la sua comparsa nei nostri boschi montani dopo l'inverno.
Le orchidee della Val di Neto
La grande fioritura dei prati silani
Nuove schede descrittive dei funghi.
Dedicato alla mia famiglia, gli amici....
LINKS
 
"Miami Beach" S.Lucido
Temasas_San_Lucido
 I Funghi Della Calabria
 
 

Google Chrome
Copyright ę 2003-2015 Immagini e testo di talmamax
webmaster tony talmamax lupo
 
 

Contatore visite