Slide show    
HOME   FUNGHI   ORCHIDEE  GALLERIE   DOVE SIAMO    SITEMAP
 
 
   
   
Cyathus olla (Batsch.) Persoon

  • Ex Nidularia, a forma di nido d'uccello uova comprese.

  • Peridio: fungo sessile, questa specie somiglia ad un nido d'uccello in miniatura. Il basidioma o peridio, ha grosso modo la forma di un imbuto con margine superio svasato, di colore tra il grigio brunastro ed il fulvo, la superficie esterne Ŕ ricoperta da fine tomento, quella interna Ŕ di colore grigio argento, liscia, debolmente striata, a pareti spesse.

  • Peridioli: per peridioli s'intende delle strutture lenticolari di colore bianco o grigio, che simulano le uova del nido, sono di 2-4 mm di diametro, e ce ne sono contenuti da 8 a 10, sono rivestiti da una membrana sottile detta "tunica", sono ancorati al peridio per mezzo di un funicolo, composto da tre sezioni: un segmento basale Ŕ attaccata alla parete interna del peridio, il pezzo superiore, detta borsa, Ŕ collegato alla superficie inferiore del peridiolo. All'interno della borsa vi Ŕ un filo a spirale di ife intrecciate chiamato cavo funicolare, fissato da una estremitÓ al peridiolo e dall'altra estremitÓ ad una massa intricata di ife chiamato hapteron. Per effetto della pioggia che colpisce l'interno dei peridi i peridioli spinti dalla pressione dell'acqua in caduta vengono catapultati tutt'intorno e trattenuti sull'erba circostante per mezzo dei cavi funicolari che si attorcigliano sulle vicine parti vegetali.

  • Gambo: Assente

  • Carne: inconsistente, praticamente non ha carne.

  • Habitat: tronchi, rami e resti di legno morti,

  • CommestibilitÓ: senza alcun valore

  • Sinonimi: Peziza olla Batsch. Cyathus vernicosus (Bull.) DC: , Nidularia vernicosa Bull.

  • Somiglianze: sicuramente simile ad altre specie congenere, si distingue da C. striatus per l'endoperidio caratterizzato appunto da strie molto evidenti e dal corpo esterno ricoperto di peli; da C stercoreus perchŔ appunto cresce sullo sterco, da Crucibulum laeve per il peridio di colore giallo arancio e il corpo cilindrico e non ad imbuto.

 

 
  talmamax
  funghi
    sezione edules
    nomi comuni e volgari
    boletus per sezioni
    lignicoli
    ascomiceti
    lycoperdaceae
    genere hebeloma
  schede di funghi
  porcini della sila
  ricerca di funghi
  determiniamo il fungo
  notizie di tossicologia
 

tabelle riassuntive

  indice illustrato orchidee
  schede di orchidee
  orchidaceae genera
  ricerca di orchidee
  mappatura di orchidee
  fiori
  piante
  animali
  habitat
  impegno sociale
  scrivetemi
  terruncielli

A. papilionacea
S. Oppedisano Photogr.
 
A. Collina
(foto di A. Venturino)
 
 
 

 

 

   

 
ABOUT TALMAMAX
 
 "talmamax"  Ŕ il titolo di questo sito ed Ŕ l'acronimo estratto dai nomi del mio entourage familiare.
Con l'avvento della banda veloce ho dato vita al dominio  http://www.talmamax.it dal 2003, Ŕ oggi ancora attivo in questa nuova ed accattivante veste grafica
Costruito e gestito in proprio con l'editor html FP, a piccoli passi sono riuscito a pubblicare e tenere aggiornate oltre 500 pagine sui vari temi della natura che mi appassionano.
 La Calabria Ŕ meta delle mie ricerche, ma spesso e volentieri sconfino nelle  regioni limitrofe, ovunque vi sia la presenza di funghi ed orchidee, ma  anche amici, con i quali condividere questa sana passione per la natura.
ARTICOLI RECENTI
 
TossicitÓ dei funghi e loro sindromi
Tra poco inizia la stagione del fungo detto dormiente o marzuolo, il primo a fare la sua comparsa nei nostri boschi montani dopo l'inverno.
Le orchidee della Val di Neto
La grande fioritura dei prati silani
Nuove schede descrittive dei funghi.
Dedicato alla mia famiglia, gli amici....
LINKS
 
"Miami Beach" S.Lucido
Temasas_San_Lucido
 I Funghi Della Calabria
 
 

Google Chrome
Copyright ę 2003-2015 Immagini e testo di talmamax
webmaster tony talmamax lupo
 
 

Contatore visite