Slide show    
HOME   FUNGHI   ORCHIDEE  GALLERIE   DOVE SIAMO    SITEMAP
 
 
 

 
   
Amanita verna (Bull.: Fr.) Lamarck

Bosco di castagno a 1000m, Potame (CS)

  • Fungo eterogeneo
  • Cappello globoso, emisferico,  infine appianato  disteso, cuticola bianca  separabile, sericea, leggera  sfumatura ocra  al  disco, margine disteso e liscio, non striato.
  • Lame  bianche  non  molto  fitte,  intercalate  da  lamellule,  adnate  nella specie tipo, distanti nella var. decipiens, filo regolare.
  • Gambo cilindrico slanciato, pi¨ grosso alla base, bianco  pruinoso, o con resti di velo lacerato, da cavernoso  a cavo, anello alto, bianco, cascante a gonnello, membranoso  e  persistente, volva sacciforme, membranosa, avvolgente, salda al bulbo, libera, lobata.
  • Carne poco consistente bianca, tenera e fragile nel cappello, fibrosa o pi¨ tenace  nel  gambo, odore  di  nessun rilievo nei giovani carpofori, assume caratteristiche  nauseanti  in  quelli maturi, sapore insignificante. Contiene amatossine, responsabili della sindrome falloidea a lunga latenza, con conseguenze tragicamente letali.
  • Habitat dominante Ŕ la macchia mediterranea e i boschi termofili di lecci, roverelle, carpini a volte con presenza, mai esclusivi, di conifere, cresce in primavera, dalla quale  ne  prende il nome: dal latino: Vernus=Primaverile.
  • NOTE: La tossicitÓ  di  questa specie  Ŕ  pari  ad  A. phalloides, somiglia molto alla forma alba di quest'ultima. Cresce in concomitanza con alcune specie bianche di A. vaginata che differisce dalla mancanza di anello e la presenza di strie evidenti sul margine del cappello. Somiglia molto anche  a Leucoagaricus leucothites che per˛ non ha volva. Nasce in aprile-giugno. Vi  Ŕ  la varietÓ decipiens che  Ŕ  pi¨ esile  e  reagisce positivamente con base forte al NaOH.
 
 
 

 

 

     
ABOUT TALMAMAX
 
 "talmamax"  Ŕ il titolo di questo sito ed Ŕ l'acronimo estratto dai nomi del mio entourage familiare.
Con l'avvento della banda veloce ho dato vita al dominio  http://www.talmamax.it dal 2003, Ŕ oggi ancora attivo in questa nuova ed accattivante veste grafica
Costruito e gestito in proprio con l'editor html FP, a piccoli passi sono riuscito a pubblicare e tenere aggiornate oltre 500 pagine sui vari temi della natura che mi appassionano.
 La Calabria Ŕ meta delle mie ricerche, ma spesso e volentieri sconfino nelle  regioni limitrofe, ovunque vi sia la presenza di funghi ed orchidee, ma  anche amici, con i quali condividere questa sana passione per la natura.
ARTICOLI RECENTI
 
TossicitÓ dei funghi e loro sindromi
Tra poco inizia la stagione del fungo detto dormiente o marzuolo, il primo a fare la sua comparsa nei nostri boschi montani dopo l'inverno.
Le orchidee della Val di Neto
La grande fioritura dei prati silani
Nuove schede descrittive dei funghi.
Dedicato alla mia famiglia, gli amici....
LINKS
 
"Miami Beach" S.Lucido
Temasas_San_Lucido
 Funghi Della Calabria
 
 

Google Chrome
Copyright ę 2003-2015  Immagini e testo di talmamax
 webmaster tony talmamax lupo
 

Contatore visite